Budino senza glutine: da gustare in due golose varianti!

Passione per i dolci al cucchiaio? Allora non potete non cimentarvi nella preparazione di un delizioso budino senza glutine. Nell’articolo che segue vi sveliamo la ricetta perfetta di questo gustoso salva dessert in due golose varianti.  

Il budino per celiaci

Tra le tantissime ricette di dolci senza glutine oggi abbiamo scelto di parlare del budino senza glutine, ricetta velocissima da preparare. È il dessert ideale in caso di una cena imprevista oppure per soddisfare un’improvvisa voglia di dolce. Un’alternativa, fatta in casa, ai classici dolci e merende senza glutine che è possibile acquistare. Inoltre la sua preparazione non richiede grandi doti da pasticciere!
Ne esistono tantissime varianti: budino alla vaniglia, al cioccolato fondente, al cocco…
Noi ve ne presenteremo alcune tra le più golose, tutte rigorosamente preparate esclusivamente con alimenti senza glutine: in entrambe le versioni proposte, infatti, la farina tradizionale viene sostituita con una farina gluten free.

Budino al cioccolato senza glutine

La prima ricetta di budino per celiaci che vi proponiamo è quella del budino al cioccolato. Visto che anche in questo caso esistono diverse varianti, facciamo subito una precisazione. Non si tratta di un semplice budino al cacao, ma di un golosissimo budino al cioccolato fondente!

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di riposo in frigorifero: circa 40 minuti

Ingredienti per 6 budini:

  • 600 ml di latte scremato
  • 120 g di cioccolato fondente
  • 60 g di farina di riso
  • 1 bicchierino di liquore (liquore al cioccolato o rhum)

Procedimento

In un pentolino scaldate a fiamma bassa 500 ml di latte e unite il cioccolato fondente spezzettato, mescolando per farlo sciogliere senza lasciare grumi. Intanto, a parte, fate sciogliere la farina nel latte rimasto (100 ml). Quando il cioccolato sarà completamente sciolto, aggiungete nel pentolino anche il composto con la farina e il liquore, e continuate a mescolare con la frusta fino a quando il composto risulterà più denso. Poi versate il composto negli stampini di alluminio (inumiditi con l’acqua) e riponete in frigo per almeno 40 minuti. Prima di servire, rovesciate gli stampini e decorate a piacere.

Budino alla vaniglia gluten free

Per chi non ama il gusto deciso del cioccolato fondente, c’è una deliziosa variante: il budino alla vaniglia.

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di riposo in frigorifero: circa 40 minuti

Ingredienti per 5 budini:

  • 600 ml di latte scremato
  • 4 cucchiai di zucchero di canna
  • 4 cucchiai farina di riso
  • Vaniglia q.b.
  • 6 gr di gelatina in fogli

Procedimento

Innanzitutto mettete i fogli di gelatina in ammollo nell’acqua fredda. Intanto unite in un pentolino farina e zucchero, mescolate e ponete su fiamma bassa aggiungendo a filo il latte, continuando a mescolare. Poi aggiungete i fogli di gelatina strizzati e la vaniglia. Versate il composto negli stampini di alluminio bagnati e riponete in frigo. Quando la crema sarà addensata, rovesciate, decorate e servite il vostro budino senza glutine!

Budino senza glutine, senza lattosio e senza uova

Per entrambe le ricette proposte, budino al cioccolato fondente e budino alla vaniglia, abbiamo scelto varianti senza uova e con l’utilizzo di latte scremato: in questo caso il gusto strizza l’occhio alla linea. Questa ricetta può essere quindi inserita tra le idee per una merenda gluten free.
Ma cosa accade quando c’è bisogno di eliminare anche il lattosio dalla propria alimentazione senza glutine?
Nessun problema: la modifica delle ricette è semplicissima. Basta infatti sostituire il latte vaccino con un latte vegetale, come il latte di mandorla, ed il problema è risolto!

Ora non resta che gustare il nostro delizioso budino.